‘NOI NON ABBIAMO SCELTO QUESTA VITA, NON ABBIAMO SCELTO DI VIVERE IN MEZZO ALLA STRADA, E’ ANDATA COSI’

(Iulian, 33anni, prima di morire in un canale dopo una vita di esclusione e miseria estrema)

Dal 1996 combattiamo le forme piu’ estreme del disagio e dell’emarginazione sociale, abbiamo scelto di lottare contro la poverta’ non  contro i poveri.

Peculiarita’ dell’intervento di Parada e’ stata, fin dalla sua nascita, l’utilizzo del circo come primo strumento di approccio educativo all’infanzia di strada.

ULTIMI ARTICOLI

News

Sostegno ai profughi Ucraini in fuga dalla guerra: Le fermate del Sorriso, Cesvi, profughi Ucraini

Novembre 30th, 2023|

  Progetto integrato di assistenza ai profughi ucraini in fugadalla guerra nelle citta’ di frontera di Isacce e Tulcea ed aBucarest. Il progetto prevede : Accoglienza ed alloggio di decine di famiglie in fugaSostegno materiale e di risorse umane del principale centro di accoglienza per rifugiati della citta’ di Tulcea (rifacimentoalloggi, arredi, elettrodomestici etc..).Sostegno psico sociale, accompagnamento sociale, councelling degli adulti ed attivita’ di educazione formale e non formale per i bambini.Attivita’ di animazione e  circo sociale, nei punti di frontiera, a beneficio dei bimbi in arrivo e/o in attesa di smistamentoverso i vari centri.Attivita’ di circo sociale ed educazione non formale in trecentri di accoglienza del distretto di Tulcea (Cataloi, IsacceaNiculitei).Attivita’ di animazione e circo sociale in 2 centri di Bucarest (collegio Henri Coanda e dipartimento di assistenza scialesettore 2) Al progetto sostenuto da Cesvi si affianca la collaborazionecon CARE France con azioni complementari al progetto Cesvi (accoglienza, sostegno materiale,

Patti Educativi di Comunità

Novembre 30th, 2023|

laboratori di circo sociale per contrastare l'abbandono e la dispersione scolastica, per stimolare l'apertura alla relazione con l'altro, l'accettazione di sè stessi e un rapporto di rispetto.