Lotta alla tratta di esseri umani: ‘Rifiutiamo di diventare vittime’

Il  progetto We refuse to become victims iniziato nel 2020 con un primo finanziamento dell’Ambasciata Francese in Romania e poi proseguito grazie al sostegno  di Banca Unicredit nell’ambito del programma: “Call for Europe 2021: Supporting childhood” e prosegue ora  grazie al sostegno di Leroy Merlin Romania. Al centro ci sono le attività di contrasto

Sostegno ai profughi Ucraini in fuga dalla guerra: Le fermate del Sorriso

  Progetto integrato di assistenza ai profughi ucraini in fuga dalla guerra nelle città di frontiera di Isacce e Tulcea e a Bucarest. Il progetto prevede : accoglienza ed alloggio di decine di famiglie in fuga sostegno materiale e di risorse umane del principale centro di accoglienza per rifugiati della città di Tulcea (rifacimento

Progetto “a casa”

Il progetto "A Casa", finanziato dal programma ‘Cittadinanza Attiva’ dei Fondi Norvegesi, si svolge in collaborazione con l’organizzazione ‘Active Watch’ (osservatorio sui diritti sociali), con l’obiettivo di sostenere il diritto all’alloggio per le popolazioni ed i gruppi di strada e/o famiglie in situazione di grave emarginazione.Il progetto mira a fornire assistenza sociale di base

Pampers e Latte

Il programma ha raggiunto 10 anni di funzionamento, grazie al sostegno di Nestle e della comunità francese di Bucarest. Attraverso le sue attività fornisce in maniera permanente a 45 bimbi (0-2 anni) provenienti da famiglie in situazione di strada e/o ex ragazzi di strada il latte in polvere, i pannolini e i prodotti per l’igiene.A

Torna in cima